Dentisti a Udine - Friuli Venezia Giulia

News

Candidosi orale

La candidosi orale è un’infezione fungina del cavo orale che colpisce pazienti pediatrici e adulti.
Solitamente il responsabile è la Candida albicans, un fungo saprofita presente a livello del cavo orale, del tratto gastrointestinale e della vagina; generalmente come commensale è innocuo fino a quando non si verificano delle condizioni in grado di innescarne la proliferazione e la patogenicità.
L’utilizzo di antibiotici o cortisonici, condizioni di immunodepressione, il diabete mellito, la presenza di manufatti protesici rimovibili e la carenza di saliva sono i fattori che contribuiscono maggiormente all’insorgenza dell’infezione.
La prevenzione deve essere rivolta ai fattori di rischio diretti, quindi è necessario: avere un’accurata igiene orale e dell’eventuale protesi dentaria, adottare un’alimentazione sana e con limitato apporto di zuccheri, sottoporsi a visite stomatologiche periodiche specialmente nei casi di immunodepressione, mantenere sotto controllo la glicemia se affetti da diabete.
La diagnosi è clinica, quindi tramite un esame diretto del cavo orale: le lesioni che caratterizzano la candidosi orale sono piuttosto suggestive.
Il trattamento della candidosi orale viene eseguito somministrando specifici farmaci antifungini associati ad un’accurata igiene orale.
Gli antimicotici più utilizzati sono il fluconazolo, il miconazolo e la nistatina, somministrati per via orale in casi di candidosi lieve o moderata e per via iniettiva nei casi più gravi.

0 comments on “Candidosi orale

Comments are closed.

Top
× Contattaci