IL PROBLEMA DELL’ALITO CATTIVO (ALITOSI) – Cause e terapie

Un alito maleodorante condiziona pesantemente la nostra vita di relazione. L’alitosi è piuttosto diffusa, tanto da essere considerata un problema sociale. Molti si rassegnano a questa condizione non conoscendone le cause e i relativi rimedi. L’odore dell’alito è reso cattivo dall’emissione di alcune sostanze prodotte da batteri all’interno del cavo orale. Cause: Scarsa igiene orale … Leggi tuttoIL PROBLEMA DELL’ALITO CATTIVO (ALITOSI) – Cause e terapie

Sottoporre a indagine radiografica una mamma che allatta può costituire un rischio per la salute del bimbo?

Molte mamme necessitano di conoscere la risposta a questa importante domanda. Tutta la letteratura scientifica internazionale consultata, incluse le indicazioni fornite dal Ministero Italiano della Salute, afferma che non sussiste alcun rischio per il bimbo. I raggi ionizzanti utilizzati in radiologia, così come gli ultrasuoni in ecografia o i campi magnetici della risonanza magnetica nucleare, … Leggi tuttoSottoporre a indagine radiografica una mamma che allatta può costituire un rischio per la salute del bimbo?

Igiene orale quotidiana – L’importanza dello spazzolino

La frequenza dello spazzolamento dentale quotidiano ha influenza sulla probabilità di insorgenza di carie, gengivite e parodontite (piorrea)? Sì, recenti lavori di ricerca hanno riportato un aumento della probabilità di insorgenza di carie, di gengivite (infiammazione della gengiva senza perdita di osso) e di parodontite (infiammazione gengivale con perdita più o meno grave dell’osso di … Leggi tuttoIgiene orale quotidiana – L’importanza dello spazzolino

Quando erompono i denti permanenti?

Nell’immagine troverete indicato un arco temporale in cui è più probabile avvenga l’eruzione del dente permanente, ovvero quello che dovrà poi durare per la vita intera. I denti permanenti vanno mantenuti in salute attraverso un’adeguata igiene orale quotidiana, una dieta sana e regolari visite odontoiatriche. In alcuni casi può accadere che il germe del dente … Leggi tuttoQuando erompono i denti permanenti?

A quale età erompono i denti decidui (da latte) nel bimbo?

Nell’immagine troverete indicato un arco temporale in cui eruzione e permuta sono più frequenti  nella dentatura decidua. Tuttavia, ricordate che una certa variabilità è da considerarsi normale. Qualora i genitori notino una discordanza significativa rispetto ai valori indicati , specie nella persistenza dei denti decidui, è opportuno rivolgersi all’Odontoiatra perché potrebbero sussistere dei problemi quali … Leggi tuttoA quale età erompono i denti decidui (da latte) nel bimbo?

Batteri resistenti agli antibiotici: quello che c’è da sapere

Gli antibiotici non servono più? Saremo di nuovo vittime di malattie che credevamo vinte? L’Organizzazione mondiale della sanità suona l’allarme sul fenomeno della resistenza dei batteri ai farmaci che dal secolo scorso salvano la vita di milioni di persone. Batteri Escherichia coli (E. coli). Foto © Visuals Unlimited/Nature Picture Library/contrasto. Finora la minaccia della resistenza … Leggi tuttoBatteri resistenti agli antibiotici: quello che c’è da sapere

Le lesioni non cariose

Condividiamo questo documento dell’Accademia Italiana di Odontoiatria Conservativa e Restaurativa sulle LESIONI NON CARIOSE, utile a spiegare ai nostri pazienti le indicazioni al trattamento: AIC Lesioni non cariose E’ da considerare inoltre che, lesioni non cariose con grave perdita di sostanza dentale nell’area più vicina alla gengiva possono provocare: A- la possibile contaminazione della polpa … Leggi tuttoLe lesioni non cariose

Il ruolo dell’odontoiatra nel contrasto al fenomeno dell’antibioticoresistenza. Il prof. Mattina: massima attenzione nella scelta

L’antibioticoresistenza è un fenomeno ben noto per la sua pericolosità e la sua costante crescita. Eppure, nonostante i ripetuti allarmi e le raccomandazioni per un uso più accorto degli antibiotici, sembra quasi che tutti, medici e pazienti, continuino a utilizzare questo tipo di farmaci come sempre, convinti di una loro immutata efficacia. La questione coinvolge … Leggi tuttoIl ruolo dell’odontoiatra nel contrasto al fenomeno dell’antibioticoresistenza. Il prof. Mattina: massima attenzione nella scelta

Lo sbiancamento dentale – Indicazioni dell’AIC

      Condividiamo il documento dell’Accademia Italiana di Conservativa e Restaurativa su una procedura cosmetica, lo sbiancamento dentale. E’ nostra consuetudine non proporre ai pazienti questo tipo di trattamento cosmetico in quanto riteniamo che la richiesta di sbiancamento debba originare dalle esigenze del paziente e non dalle nostre.   Scarica il PDF originale dell’AIC