Home



IL PROBLEMA DELL’ALITO CATTIVO (ALITOSI) - Cause e terapie

Un alito maleodorante condiziona pesantemente la nostra vita di relazione. L’alitosi è piuttosto diffusa, tanto da essere considerata un problema sociale. Molti si rassegnano a questa condizione non conoscendone le cause e i relativi rimedi. L’odore dell’alito è reso cattivo dall’emissione di alcune sostanze prodotte da batteri all’interno del cavo ...

Leggi tutto

Più adolescenti dal dentista ma ancora tanta la disinformazione sulla carie. Dall'indagine promossa da AIC luci ed ombre anche sulle abitudini dei dentisti

Luci ed ombre dall'indagine EduCarie dell'Accademia Italiana di Odontoiatria Conservativa e Restaurativa (AIC) presentata durante il 19° Congresso Internazionale CONSEURO recentemente conclusosi a Bologna. Aumenta il ricorso alle cure odontoiatriche: negli ultimi 12 mesi, 9 genitori su 10 dichiarano di essere stati o aver accompagnato i propri figli dal dentista almeno ...

Leggi tutto

Sottoporre a indagine radiografica una mamma che allatta può costituire un rischio per la salute del bimbo?

Molte mamme necessitano di conoscere la risposta a questa importante domanda. Tutta la letteratura scientifica internazionale consultata, incluse le indicazioni fornite dal Ministero Italiano della Salute, afferma che non sussiste alcun rischio per il bimbo. I raggi ionizzanti utilizzati in radiologia, così come gli ultrasuoni in ecografia o i campi ...

Leggi tutto

Igiene orale quotidiana - L'importanza dello spazzolino

La frequenza dello spazzolamento dentale quotidiano ha influenza sulla probabilità di insorgenza di carie, gengivite e parodontite (piorrea)? Sì, recenti lavori di ricerca hanno riportato un aumento della probabilità di insorgenza di carie, di gengivite (infiammazione della gengiva senza perdita di osso) e di parodontite (infiammazione gengivale con perdita più o ...

Leggi tutto

Quando erompono i denti permanenti?

Nell'immagine troverete indicato un arco temporale in cui è più probabile avvenga l’eruzione del dente permanente, ovvero quello che dovrà poi durare per la vita intera. I denti permanenti vanno mantenuti in salute attraverso un’adeguata igiene orale quotidiana, una dieta sana e regolari visite odontoiatriche. In alcuni casi può accadere ...

Leggi tutto

A quale età erompono i denti decidui (da latte) nel bimbo?

Nell’immagine troverete indicato un arco temporale in cui eruzione e permuta sono più frequenti  nella dentatura decidua. Tuttavia, ricordate che una certa variabilità è da considerarsi normale. Qualora i genitori notino una discordanza significativa rispetto ai valori indicati , specie nella persistenza dei denti decidui, è opportuno rivolgersi all’Odontoiatra perché ...

Leggi tutto

Batteri resistenti agli antibiotici: quello che c'è da sapere

Gli antibiotici non servono più? Saremo di nuovo vittime di malattie che credevamo vinte? L'Organizzazione mondiale della sanità suona l'allarme sul fenomeno della resistenza dei batteri ai farmaci che dal secolo scorso salvano la vita di milioni di persone. Batteri Escherichia coli (E. coli). Foto © Visuals Unlimited/Nature Picture Library/contrasto. Finora la ...

Leggi tutto

 

 

La prevenzione dentale inizia sin da quando il bambino è in grado di collaborare, nel nostro studio i piccoli pazienti vengono motivati e istruiti sulle tecniche di igiene con la presenza di un genitore. Il regolare controllo durante la crescita consente di evitare l’insorgenza di qualsiasi problema.

 

Il paziente ammalato di parodontite (piorrea) è spesso convinto di dover sopportare ripetuti e dolorosi
interventi chirurgici per salvare i propri denti. Nel nostro studio il trattamento chirurgico viene riservato solamente ai rari casi in cui la terapia non chirurgica si è dimostrata inefficace.

 

Ci dedichiamo con pazienza al recupero dei denti con precedenti cure canalari fallite o molto cariati. I denti giudicati senza speranza spesso vengono da noi recuperati e mantenuti.